CROSSaward news

CROSS: International Performance Award

CROSS è il progetto di formazione residenziale e volontariato culturale risultato vincitore del bando di Fondazione Cariplo sul protagonismo culturale dei cittadini. Promotore capofila è Associazione LIS lab Performing Arts, diretta da Antonella Cirigliano, partner di progetto è Teatro sull’Acqua di Arona (NO) mentre la curatela è affidata a Tommaso Sacchi.

Per saperne di più visita il sito web dedicato.

Ilaria Costanzo-Mum&Gypsy-4749

CROSS

Il grande teatro Giapponese arriva sulle sponde del Lago Maggiore, nella splendida cornice di Villa Giulia a Verbania e da l’avvio al progetto CROSS.

Con CROSS si avvia un percorso di accompagnamento del pubblico alla visione delle produzioni artistiche contemporanee su progetti che accadono sul territorio del Lago Maggiore (provincie di Novara e VCO).
L’occasione per il lancio del progetto è dato dalla presenza della compagnia giapponese Mum&Gypsy, che arriva in Italia per un tour con lo spettacolo Dots and line and the cube formed. The many different worlds inside. And light, che sarà presentato in ottobre presso alcuni teatri italiani, tra le maggiori Istituzioni italiane per la ricerca di danza e teatro.

In occasione di questa straordinaria presenza internazionale, il Comune di Verbania, ospita, dal 15 al 18 ottobre, la compagnia Mum & Gypsy per il workshop rivolto ad attori, artisti e performer dal titolo Walking and movement, condotto dal regista giapponese Takahiro Fujita.
La location per quest’incontro è la splendida Villa Giulia a Verbania dove, il 18 ottobre alle h.20.30 nella Sala al Piano Nobile della Villa, il regista e il gruppo di attori incontreranno il pubblico per una presentazione del loro lavoro (e prova aperta del laboratorio svolto).

Il progetto artistico e la presentazione del progetto più ampio CROSS sarà presentato per l’occasione da Tommaso Sacchi che e ne dettaglierà i contenuti artistici e progettuali.

Per saperne di più scarica il comunicato stampa, un approfondimento sullo spettacolo Dots and line and the cube formed, oppure consulta il calendario degli eventi.

 

SOUP

SOUP Settembre 2014

Cibo e corpo a confronto nel gioco dell’identità. Così si presenta Soup, la performance a cura dell’Associazione LIS Lab Performing Arts di Meina (No) diretta da Antonella Cirigliano, che dopo il debutto di questo inverno presso il Piccolo Coccia di Novara, spinge la sua ricerca sperimentale fuori provincia.

In occasione dell’Estate Fiorentina, la performance Soup ha trovato ospitalità e la sua “naturale dimora” presso una sede prestigiosa e suggestiva: la splendida Biblioteca delle Oblate (via dell’Oriuolo 26) , venerdì 12 e sabato 13 settembre con ingresso alle 17 e alle 20 (biglietto unico 5 euro).

Altri appuntamenti il 20 e 21 settembre a Venaria Reale e il 26 e 27 settembre a Meina.

Per saperne di più scarica il comunicato stampa (Firenze, Torino-Meina) e la locandina, oppure consulta il calendario degli eventi.