SHOWCASE – Villaggio d’Artista 2015
Festival di Teatro | Danza | Performing Arts
45°56’00’’ Nord
8°32’00’’ Est
Verbania, Villa Giulia

Dal 17 marzo al 20 maggio 2015

Villaggio d’Artista è il progetto di formazione residenziale, eventi di danza, performance e spettacoli
nato in seno a PerCorpi Visionari, progetto Interreg di cooperazione trasfrontaliera ITA-CH.
Nasce come progetto del Lago Maggiore e quest’anno si sposta a Verbania nella splendida cornice di Villa Giulia e si propone con un format SHOWCASE che anticipa la programmazione del festival vero e proprio.
SHOWCASE Villaggio d’artista è un percorso di avvicinamento del pubblico e di accompagnamento alla visione di proposte artistiche che utilizzano i linguaggi del contemporaneo e la ibridazione delle arti.
Per ogni evento in programma la proposta per il pubblico è ampia: oltre all’evento vero e proprio si può partecipare a formazioni specifiche e incontri di accompagnamento alla visione dello spettacolo che sono aperti a tutti.

PROGRAMMA

dal 17 al 21 marzo

LIS – Winter Training

dalle ore 10.00 alle 12.00 / Aperto al pubblico con ingresso libero

Tutti i giorni la compagnia di LIS, impegnata negli allestimenti del percorso SOUP a Villa Giulia, propone un training fisico e vocale (movimento, spazio, corpo, espressione) per tutti coloro che vogliono avvicinarsi alle pratiche teatrali e fisiche. Il training è aperto a tutti e completamente gratuito, è gradita conferma.

19, 20 e 21 marzo 2015

LIS – SOUP performance live I installazione tout public

19 e 20 marzo dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle ore 19.00 alle 22.00
21 marzo dalle ore 16.00 alle ore 19.00 (ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura)
Biglietto unico 5 Euro
Ogni spettatore dovrà portare un cibo di suo gradimento.

di Antonella Cirigliano e Daria Tonzig, con Antonella Cirigliano, Francesca Amat e Sara Vilardo, con la partecipazione degli studenti del Triennio di Scenografia e Arti visive di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti, Milano: Giulio Olivero, Valentina Carnevali, Isabella Benshimol, Mati Jhurry. Tecnica e Sound design Fabrizio Orlandi e Taddo Sergio Taddei, photo Samantha Klein, organizzazione Annalisa Recchia e Michela Caretti, produzione LIS e Fondazione Teatro Coccia per PerCorpi Visionari – percorsi sconfinanti tra danza e performance, progetto Interreg di cooperazione transfrontaliera IT-CH.

Una suggestione:
Dolce, salato o piccante?
SOUP è un percorso, un’installazione, un progetto site specific and human specific. Gli spettatori sono invitati ad un banchetto surreale dove, in modo sempre diverso, si servono un’infilata di sicurezze in bilico fra ovvietà apparenti e certezze assurde, il tutto condito con domande che affondano nel nostro passato: memorie di cibi, di ingredienti, di preparazioni, di esperienze che, nutrendoci, si fanno corpo con noi. Siamo ciò che mangiamo: carne, poesia, musica e tramonti, corse in bicicletta e foto ricordo. Tutto sarà spezzato, mischiato, condito e consumato con chi, per una sera, ci siede accanto.

Per saperne di più, clicca qui!

12 aprile 2015

Teatro delle Selve – NERANUBE Favola ecologica, con canti /tout public

ore 17.00
Biglietto unico 5 Euro

Regia e drammaturgia: Franco Acquaviva, con Franco Acquaviva e Anna Olivero, una produzione Teatro delle Selve

Una suggestione:
Un giorno il Cielo, indignato per le cose orribili che gli esseri umani compiono sulla terra, decide di non concedere più il bene prezioso della pioggia. Chi risolverà la drammatica situazione? La risposta è semplice e strana: un asino. Due personaggi girovaghi, forse profughi provenienti da qualche lontano paese, raccontano e fanno raccontare a un asino e una gallina di pezza e lana la storia della Nera Nube che tutto allagò.

19 e 20 maggio 2015

Tecnologia Filosofica – AS IT HAPPENS Danza

Formazione: 19 maggio ore 19.00 Ingresso libero con prenotazione obbligatoria
Performance: 20 maggio ore 20.30
Biglietto unico 5 Euro
di Francesca Cinalli e Paolo De Santis / Compagnia Tecnologia Filosofica 
Con il Patrocinio del Dams/Università di Torino e di Abruzzo Circuito Spettacolo
si ringrazia Museo d’Arte Contemporanea Castello di Rivoli, Officine Caos-Stalker Teatro, Verdecoprente Festival

As it Happens è un dispositivo ideato per favorire l’avvicinamento del pubblico ai linguaggi della danza. Un dispositivo ideato per cercare forme e modalità inusuali di interazione con il pubblico. La natura del progetto richiede nel momento stesso del suo compiersi di potersi misurare con un pubblico, anche di transito. La compagnia gioca con la gente obbedendo a 3 semplici regole: Lasciarsi al bosco, senza contatto fisico e con una paio di occhiali da sole.

Prevendite biglietti:

VERBANIA
Libreria Margaroli
Corso G. Mameli n.55
Telefono: 0323 401027
Biblioteca civica Pietro Ceretti
Via Vittorio Veneto 138
Telefono:0323 401510

ARONA
La Feltrinelli point
Corso Repubblica 106
Telefono: 0322.240620

Info line: + 39 388 2579939

FacebookTwitterGoogle+PinterestTumblr