Villaggio d’Artista 2015

Italiano

45°56’00’’ Nord
8°32’00’’ Est
Verbania
1a parte: dal 21 giugno al 5 luglio 2015

Nato nel 2012 in seno a Percorpi Visionari, Villaggio d’artista, festival-residenza per artisti che si svolge sul Lago Maggiore grazie ad un virtuoso programma Interreg ITA-CH, quest’anno si sposta a Verbania.

Il progetto, diretto da Antonella Cirigliano, è sostenuto da Comune di Verbania, Fondazione Cariplo, Fondazione CRT, Regione Piemonte e si avvale della collaborazione di numerosi partner e sponsor.

Villaggio d’artista coniuga attività di promozione, formazione e produzione di progetti legati ai linguaggi performativi contemporanei (circo, arti di strada, installazione, performance interattiva, video arte, musica etc) sul territorio del lago Maggiore. Il progetto prevede sempre il coinvolgimento del pubblico locale.

Villaggio d’artista ospita al suo interno CROSS, un percorso di formazione residenziale e comunitaria che ha l’obiettivo di sostenere l’arte contemporanea e avvicinare il pubblico ai nuovi linguaggi, sia attraverso formazioni specifiche, sia attraverso la visione di spettacoli e performance, ma anche grazie ad un importante premio rivolto alla performance contemporanea. La curatela di CROSS è affidata a Tommaso Sacchi.

Villaggio d’artista si svolgerà dal 21 giugno al 5 luglio 2015, ma prevede anche alcuni appuntamenti ad agosto e settembre e si propone da quest’anno come festival diffuso, anticipato dallo Showcase, tre appuntamenti che hanno incontrato il favore di pubblico e operatori, svoltisi a Verbania, nella splendida cornice di Villa Giulia, nei mesi di marzo, aprile e maggio 2015. Il progetto nasce per valorizzare, ma più propriamente per ridefinire i luoghi scelti, contestualizzandoli attraverso percorsi ed interventi artistici innovativi.

Per saperne di più, scarica il comunicato stampa cliccando QUI!

PROGRAMMA

DOMENICA 21 GIUGNO 2015

Ore 22 – Piazza San Leonardo – Pallanza

LITTLE NEMO

Compagnia Il Posto Danza Verticale + Marco Castelli Small EnsembleIl Posto

Ispirato ai dipinti di Tintoretto, pittore veneziano di fine rinascimento e ai disegni di Windsor McCay, disegnatore americano degli inizi del 900. Lo spettacolo è uno spettacolo eccezionale che coniuga architettura, danza e musica in uno scenario di grande impatto visivo e suggestioni sonore.. Nemo rappresenta la possibilità di stabilire una relazione con uno spazio immaginario, il risultato di una scena onirica, dove l’ambiente in cui si è proiettati può cambiare in qualsiasi istante e farci imbattere in qualcosa d’altro.

MERCOLEDì 1 LUGLIO 2015

Ore 21 – Casa della Resistenza – Fondotoce

E’ BELLO VIVERE LIBERI

Marta CuscunàMarta Cuscunà

Un progetto di teatro civile per un’attrice, 5 burattini e un pupazzo. PREMIO SCENARIO PER USTICA 2009 È bello vivere liberi! è uno spettacolo per riappropriaci della gioia, delle risate, delle speranze dei partigiani che sono state soffocate dallo sterile nozionismo. È uno spettacolo per riscoprire l’atmosfera vitale e vertiginosa di quel periodo della nostra storia in cui tutto sembrava possibile. Per questo È bello vivere liberi! è dedicato a tutti quelli che l’antifascismo l’hanno studiato solo sui libri di scuola. Lo spettacolo si ispira alla biografia di Ondina Peteani scritta dalla storica Anna Di Giannantonio.

GIOVEDì 2 LUGLIO 2015

Ore 21 – Villa Giulia – Pallanza

PSY-OPS SOUND LAB

Cross OpsPsy Ops

Una finestra sul bando CROSSaward è aperta con la presenza del duo inglese Psy-Ops Sound Lab (Bill Aitchison e James Dunn, UK). Il gruppo inglese è stato il più votato dalla giuria popolare. E’ stato così scelto, fuori concorso, per Villaggio D’Artista per il valore di ricerca e contenuti proposti. Il progetto dal titolo Cross Ops prevede una residenza negli spazi urbani, piazze cittadine, luoghi pubblici e lungolago da parte dei due artisti che documenteranno le reazioni dei “verbanesi” alle incursioni sonore e rumori artificiali installati negli spazi. Il risultato finale sarà un video e performance con lecture finale presso Villa Giulia di Pallanza.

SABATO 4 LUGLIO 2015

Ore 18 – Villa Giulia – Pallanza

CROSS

cross

Presentazione aperta al pubblico e premiazione vincitore premio CROSS alla presenza della giuria composta da Lea Vergine (Presidente di Giuria), Manuel Agnelli (cantante Afterhours), Caterina Riva (curatrice), Yuri Ancarani (artista e regista).

Residenze: i tre progetti finalisti saranno in residenza a Verbania all’interno del Festival Villaggio d’Artista dal 28 giugno al 4 luglio 2015.

Ecco i tre progetti selezionati:

Dehors/Audela, Roma (IT) con Plica ex Plica

Formazione romana nata da un progetto di Salvatore Insana e Elisa Turco Liveri cui si affianca la collaborazione di artisti visivi e performer. Dehors/Audela fa confluire teatro, videoarte e performance nel segno di una ricerca continua capace di generare nuove forme espressive.

Alexis Blake, Amsterdam (NL) con Conditions of an Ideal

Artista visiva che per Verbania sarà impegnata in un progetto che prevede l’uso della voce, dei corpi e della presenze di giovani atlete e ginnaste di Verbania. Il tema ruota intorno all’ideale femminile a partire dallo studio delle statue classiche.

Jacopo Jenna, Firenze (IT) con Choreographing Rappers

Artista visivo, coreografo e danzatore. Jacopo Jenna orienta la sua ricerca verso le pratiche e le tecniche della danza e delle arti performative in relazione ad altri linguaggi.

SABATO 4 LUGLIO 2015

Ore 21 – Parco della Biblioteca Civica di Verbania – Intra

SOLOS

Albert HeraAlbert Hera

Una serata conclusiva di musica sperimentale chiude questa prima sezione di Villaggio d’Artista. Grazie alla collaborazione con la Biblioteca Civica Pietro Ceretti, l’artista Albert Hera presenta Solos. Un suggestivo viaggio nella musica a cura di uno straordinario talento vocale.

Per saperne di più, scarica la scheda degli eventi cliccando QUI o consulta il calendario!

English

45°56’00’’ North
8°32’00’’ East
Verbania
1st part: June 21 – July 5 2015

Born within Percorpi Visionari, Villaggio d’artista is an artist residence colony that started in 2012 on Lake Maggiore in Meina, that moves this year to Verbania.

The project is supported by the City of Verbania, Fondazione Cariplo, Fondazione CRT and it’s a collaboration of many partners and sponsors.

Villaggio d’artista (Village of artist) combines activities like the promotion, training and production of projects related to performative contemporary languages (circus, street arts, installation, interactive performance, video art, etc.) in the territory of Lake Maggiore. The project also includes involvement of the local public.

Villaggio d’artista also includes a project named CROSS, a training course and residential community that aims to support contemporary art and bring the public closer to new languages, through specific training and the vision of shows and performances, thanks to a major award aimed at contemporary performance.

Villaggio d’artista has an eye on Europe and is a partner of the network “In Touch”, a residences’ network throughout Europe.

PROGRAM

SUNDAY, JUNE 21 2015

22:00 – Piazza San Leonardo – Pallanza

LITTLE NEMO

Compagnia Il Posto Danza Verticale + Marco Castelli Small EnsembleIl Posto

Inspired by the paintings of Tintoretto, a Venetian painter of the late Renaissance period, and the drawings of Windsor McCay, an American designer of the early 900s, this is an exceptional show that combines architecture, dance and music in a presentation of grand vision and sound.
Nemo is a chance to establish a relationship with an imaginary space, the result of a dream scene, where the environment in which it is shown can change at any moment and make us stumble upon something else.

WEDNESDAY, JULY 1 2015

21:00 – Casa della Resistenza – Fondotoce

E’ BELLO VIVERE LIBERI (IT’S NICE TO LIVE FREE)

Marta CuscunàMarta Cuscunà

A theater project for one actress, 5 puppets and a doll.
AWARD SCENARIO USTICA 2009

È bello vivere liberi! (It’s nice to live free!) is a show to get back the partisans’ joy, laughter and hope that have been suffocated by fruitless notionism.
It is a show to discover the vibrant and dizzy atmosphere from the period in our history when everything seemed possible.
This is why ‘È’ bello vivere liberi!’ (It’s nice to live free!) is dedicated to all those who have only studied the anti-fascism in school books.
The show is inspired by the biography of Ondina Peteani, written by the author Anna Di Giannantonio, who writes about historical events.

THURSDAY, JULY 2 2015

21:00 – Villa Giulia – Pallanza

PSY-OPS SOUND LAB

Cross OpsPsy Ops

To introduce the “CROSS award”, this event is opened by the English duo Psy-Ops Sound Lab (Bill Aitchison and James Dunn, UK). This British group received the most votes by the jury. It was chosen out of competition for Villaggio d’Artista based on the value of its research and contents.
The project entitled ‘Cross Ops’ provides a residence in urban spaces, squares, public places and lakefronts for two artists who will document the reactions of the inhabitants of Verbania, so called “verbanesi”, regarding the sounds and artificial noise installed in the spaces.
The end result will be a video and performance with a final lecture at Villa Giulia of Pallanza.

SATURDAY, JULY 4 2015

18:00 – Villa Giulia – Pallanza

CROSS

cross

Presentation open to the public and prize awarded to the winner of CROSS by the jury composed of Lea Vergine (Jury President), Manuel Agnelli (singer of Afterhours), Caterina Riva (curator), Yuri Ancarani (artist and director).

Residences: The three finalists will be in residence in Verbania at the Festival Villaggio d’Artista from 28th of June to 4th of July 2015.
Here are the three selected projects:

Outdoor seating / Audela, Rome (IT) with former Plica Plica
A group formed in Rome that is a project of Salvatore Insana and Elisa Turco Liveri that forms a collaboration of visual artists and performers. Outdoor seating / Audela brings together theater, video art and performance in the form of ongoing research that generates new forms of expression.

Alexis Blake, Amsterdam (NL) with Conditions of an Ideal
A visual artist who will be engaged for Verbania in a project that involves the use of the voice, the body and the presence of young athletes and gymnasts of Verbania. The theme revolves around the ideal female from the study of classical statues.

Jacopo Jenna, Florence (IT) with Choreographing Rappers
A visual artist, choreographer and dancer. Jacopo Jenna directs his research to the practices and techniques of dance and the performing arts in relation to other languages of expression.

SATURDAY, JULY 4 2015

21:00 – Parco della Biblioteca Civica di Verbania – Intra

SOLOS

Albert HeraAlbert Hera

A final evening of experimental music closes this first section of Villaggio d’Artista. By partnering with the Pietro Ceretti Public Library, the artist, Albert Hera, presents Solos: an evocative journey through the music curated by an extraordinary vocal talent.

Loghi web VILLAGGIO
FacebookTwitterGoogle+PinterestTumblr